Italianspiritofart

Notizie flash

Traduttore

Italian English French German Greek Portuguese Russian Spanish Turkish

Informazioni per soci

Tutti i soci ISA avranno diritto ad uno sconto del 10%  presentandosi con la tessera d'iscrizione in  corso di validità presso i negozi aderenti al circuito.

Facebook

Chi è online

 8 visitatori online


Designed by:

Italianspiritofart
Premiazione "Io creo 2013" PDF Stampa E-mail

 

http://www.italianspiritofart.it/index.php?option=com_phocagallery&view=category&id=19:io-creo-2013&Itemid=54PRIMO PREMIO
Scuola Media Statale - Massa VI (Romagnano)
TOMAS OFRETTI

motivazione:
Si denota la capacità di osservazione, riproposta attraverso colori e trasparenze, interessante l'interpretazione del mare sulle scogliere, dinamico e carico di forza ed impeto. Buon uso dello strumento grafico (in questo caso il pastello ad olio), sapientemente gestito e dosato. Ricorda quasi le opere di Constable e Turner, con la loro crudezza e forza espressiva. L'insieme genera un'opera ben equilibrata ed evocativa.

 

SECONDO PREMIO
Scuola Media Statale - Alfieri/Bertagnini (Massa)
MARIA GINZERBURG

motivazione:
Gusto ed attenzione per il particolare fanno di queste due sculture degli esempi pregevoli di tecnica e creatività. La ricerca per il dettaglio, l'attenzione nel definire bene la forma, nel “fermare” ogni cosa, fotografandola in tre dimensioni (vedi i capelli o le lamelle dell'abito di una delle due statuette). Buona abilità manuale e senso artistico. Emerge chiaramente una personalità con tendenza ad uno spiccato senso del bello. Ci auguriamo che, perseverando nel suo percorso, continui a sperimentare e formarsi nelle arti figurative.

 

TERZO PREMIO
Scuola Media Statale - Don Milani (Marina di Massa)
LORENZO TONINI

motivazione:
La scelta di un soggetto difficile, di una tecnica altrettanto difficile per rappresentare il soggetto stesso, fanno di questo disegno un'opera meritevole di premio. Attraverso una sorta di sintesi grafica , senza perdersi nell'accuratezza del dettaglio, sono state rappresentate molto bene le forme presenti nel disegno stesso. Sintetico ed esaustivo! Segni semplici che diventano piante, rocce.. campiture di colore che simulano il mare, un cielo velato. Abile compromesso fra dettaglio e insieme che ci regalano un piacevole risultato espressivo e grafico.

Elenco dei ragazzi premiati:

Caterina Bertuccelli (Giorgini)

Chiara Lucconi Trombetti (Staffetti)

 Roberto Pallonetto (Giorgini)

Sara Bigi (Malaspina)

Genrietta Gyenatulina (Alfieri/Bertagnini)

S. Lascala (Massa VI)

Gabriele Conte (Malaspina)

Giulia Boracchini (Staffetti)

Elena Pennisi (Bertagnini)

Federico Tosi  (Staffetti)

Francesco Cozzolino (Bertagnini)

Diego Sergimpietri (Massa VI - Romagnano)

 
Tessera soci 2013 PDF Stampa E-mail

Gentilissimi soci e non, vi informiamo che da oggi è possibile avere la nuova tessera ISA 2013.

I possessori della tessera, oltre ad essere sempre informati sui nostri eventi culturali in programma durante l'anno in corso, offre la possibilità di usufriure di sconti e/o trattamenti particolare su tutti i nostri negozi che espongono l'adesivo "amico ISA", vedi nostro sito alla voce "negozi amici".

Naturalmente la nostra tessera non ha un costo stabilito, tuttavia per coprire le spese basterebbe donare, tramite CC postale 1002097820 intestato a I.S.A. Italian Spirit of Art Causale Tessera 2013 oppure brevi manu, la somma di almeno Euro 5,00 (cinque).

Nel ringraziarvi per la fiducia porgiamo

Cordiali saluti

Il presidente

Paolo Ramagini

 

 
Incontro con l'autore PDF Stampa E-mail

L'associazione ISA in collaborazione con il Polo Artistico Gentileschi di Massa Carrara e in particolare con il Liceo Artistico Felice Palma di Massa informa che il giorno 14 dicembre 2012 dalle ore 11.00 alle ore 13.00 presso l'Aula Magna del Felice Palma, si terrà una lezione didattica di pittura del Maestro Lino Palagi www.linopalagi.com Il pittore presenterà una sua collezione particolare di opere "motivi semplici" dove l'invisibile diventa visibile e l'insignificante diventa importante. Si parlerà inoltre della tecnica di pittura tradizionale e del cammino che l'artista ha avuto dagli anni sessanta ad oggi abbracciando tantissimi grandi artisti locali con i quali ha condiviso tecniche ed esperienze di vita. Attraverso i suoi racconti potremo conoscere personaggi e storie che solo uomini come Lino Palagi possono ancora raccontarci. Personalmente ritengo che questo incontro tra i ragazzi e l'artista sia molto affascinante, il personaggio Lino sicuramente riuscirà a catturare l'attenzione dei presenti come è riuscito a catturare la mia, io per primo sono rimasto colpito dalle sue storie, dal suo passato, Lino è una persona di una volta, giovane dentro e soprattutto mai domo. La sua passione per la pittura lo rende vivo e interessato a tutto, quell'interesse tipico dei bambini che in quel caso chiamata "curiosità". Ho avuto la fortuna di visitare il suo studio e non esagero nel dirvi che una volta entrati il tempo cambia marcia, ogni pezzetto di carta volante appoggiato su qualche ripiano, diventa l'inizio di un nuovo racconto. Ogni oggetto presente in quell'apparente disordine ha una sua motivata locazione, per non parlare poi degli odori che invadono la stanza, chi ha pitturato li conosce bene. Gentilissimo e ospitale, Lino Palagi è veramente un personaggio che vale la pena di conoscere.

Cordiali saluti

Il presidente Paolo Ramagini

 
Storia dell'ISA PDF Stampa E-mail

 

 
Iscrizione albo Associazioni PDF Stampa E-mail

 

Finalmente sono lieto di informare tutti voi che l'I.S.A. è stata riconosciuta ufficialmente dalla Provincia di Massa-Carrara come associazione culturale artistica.

Sembrano ormai remote le prime riunioni affollate e chiassose, tante idee, molti sogni, tante aspettative. Nessuno sapeva cosa fare e come, piano piano evento dopo evento siamo riusciti ad ottenere gratificanti risultati e tutto frutto di un'inspiegabile passione, un desiderio di ottenere quel riconoscimento che fin da ragazzi meritavamo, fin da quando ci sentivamo dire che noi dell'Istituto d'Arte eravamo solo dei piccoli studenti un po' stravaganti con poca voglia di studiare.

Sono passati molti anni dai quei giorni ed eccoci qua, magari qualcuno si è perso per strada ma in compenso altri si sono aggrappati alla nostra follia.

Mi auguro che questo riconoscimento non rimanga solo una certificazione, ma che sia il primo passo verso traguardi più lontani ed ambiziosi e questo dipenderà soprattutto da voi.

Le associazioni come la nostra vivono di “iniziative” sono le iniziative che spingono in avanti le idee, ognuno di noi deve proporre e proporsi senza timore, solo cosi il tempo che la nostra quotidianità ci concede potrà bastare per essere veramente ciò che desideriamo.

Un ringraziamento a tutti voi, a chi ci ha creduto, a chi ci crede e a chi continua a crederci!

il presidente

Paolo Ramagini

 

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 14
Italian Spirit of art
Art Spirit
italianspiritofart