Italianspiritofart

Notizie flash

Traduttore

Italian English French German Greek Portuguese Russian Spanish Turkish

Informazioni per soci

Tutti i soci ISA avranno diritto ad uno sconto del 10%  presentandosi con la tessera d'iscrizione in  corso di validità presso i negozi aderenti al circuito.

Facebook

Chi è online

 7 visitatori online


Designed by:

Italianspiritofart
Ex studenti del Palma rilanciano la loro scuola e il mondo dell’arte .... PDF Stampa E-mail

Sei ex studenti dell’Istituto Statale D’Arte Palma di Massa (Paolo Ramagini, Massimiliano Della Bona, Barbara Iadicicco, Lucia Santini, Marco Lorieri e Adriano Francini) si sono ritrovati dopo oltre vent’anni sempre animati da quell’amore per l’arte che questa scuola aveva dato loro.  Grazie ai social network hanno fondato un sorta di comitato di ex compagni, professori, presidi, bidelli che hanno vissuto assieme a loro quegli anni in cui la cultura artistica e il desiderio per le arti li permeava anche fisicamente. La scuola allora aveva programmi molto più pratici e alla manipolazione della materia stessa era lasciato ampio spazio; la pittura delle stoffe, l’intaglio del legno, l’arredamento anche di lusso, l’architettura e la scultura venivano sperimentate con le proprie mani, perché è così che un artista ha la possibilità di esprimersi appieno. Il tutto è partito solo come un gioco ma nel giro di poco tempo il comitato contava più di 490 contatti e hanno deciso allora di organizzare una rimpatriata che oltre ad essere un momento di scambio di emozioni, ricordi e foto del passato è diventata un’occasione per confrontarsi e progettare qualcosa per il futuro di questa scuola e di questa città e della provincia tutta che ai loro occhi sembra aver perso quella vivacità di cui è capace.

Leggi tutto...
 
Il gran raduno al Palma PDF Stampa E-mail

MASSA. La classica rimpatriata di ex compagni di classe? No, quella dell'istituto Palma è qualcosa di più: è - sarà - un gran raduno degli ex della scuola d'arte cittadina con centinaia di persone. Di più: sarà una mobilitazione a difesa dell'istituto alle prese - come il resto della scuola italiana - con le difficoltà derivanti dai tagli della riforma Gelmini.  L'iniziativa partita dal professor Antonio Leone, decollata su Facebook (del resto il social network più famoso del mondo non è nato per trovare i vecchi compagni di scuola?), ha subito avuto un successo inaspettato. Almeno 470 (ma il dato è di alcuni giorni fa) i contatti registrati al gruppo "Quelli dell'istituto d'arte Felice Palma", già cento le prenotazioni per il buffet che si terrà al Vespucci 20.  L'appuntamento per il gran raduno è fissato per le 17,30 di venerdì, davanti all'ingresso dell'istituto in Largo Matteotti. Logico aspettarsi, visto l'interesse suscitato dall'iniziativa, una folla di persone. Anche perchè molti verranno con famiglia per questo ritorno indietro nel tempo in grande stile, magari per far vedere ai figli banchi o cattedre dove mamme e papà si sono seduti per anni. A sera, dalle 20,30, ci sarà poi un buffet (su prenotazione) a cui hanno già detto sì almeno 100 ex studenti.  «Sarà una bella festa e servirà anche a dare un colpo a questa scuola un po' in crisi», promette Paolo Ramagini, uno dei promotori dell'iniziaitva.

 

 
Nasce un nuovo osservatorio sull’arte contemporanea PDF Stampa E-mail

Uno spazio di 500 mq nel cuore di Napoli, con una forte vocazione alla ricerca e la sperimentazione: stiamo parlando di ISI arti associate, una realtà dedicata alle differenti discipline artistiche contemporanee. Ma non solo. ISI è infatti anche bistrot, agenzia d’arte, emporio di design e piccola edicola nella quale poter acquistare riviste e pubblicazioni di settore. L’idea ISI ha come obiettivo la promozione e l’organizzazione di performance, esposizioni ed eventi per la diffusione e la conoscenza dell’arte, in tutte le sue espressioni. Sono quattro le mostre che ISI ha in programma per la stagione 2010/2011, precedute da azioni sul territorio dell’artista Ivan, a partire dal 7 ottobre con  “Pagina Bianca” che si svolgerà a Piazza Dante dalle 10 alle 20, e che proseguirà con il seguente calendario: 8/10 “Poesia su saracinesca” a Vico del Vasto a Chiaia 47 dalle 19 alle 21 e il 9/10 “Il verso più lungo del mondo” da Piazza Amedeo a Vico del Vasto a Chiaia 47 dalle 10 alle 13.

 
Stradamaggiore54 - Officina creativa PDF Stampa E-mail

E' nata Stradamaggiore54, una nuova scuola, costruita come un'officina creativa, dedicata alle professioni della grafica, editoria, fotografia, scrittura, pittura e illustrazione, produzione video, musica e sonorizzazione, animazione classica e 3D.

 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 Succ. > Fine >>

Pagina 14 di 14
Italian Spirit of art
Art Spirit
italianspiritofart